AUTOTRASPORTO DI COSE IN AMBITO UE DECRETO 16/04/2022

Sono state stabilite importanti novità riguardanti le imprese di trasporto:

  1. L’obbligo di titolarità della licenza comunitaria sarà esteso anche alle imprese che esercitano l’attività di autotrasporto merci conto terzi con veicoli entro 35 q.li di massa complessiva. 

La normativa in vigore prevede infatti che tutti i titolari di attestato di frequenza che ricoprono carica di gestore  presso imprese di trasporto, qualora effettuino trasporti internazionali di merci con veicoli oltre 2,5 t ed entro 3,5 t di massa complessiva, provvedano – ad effettuare un esame integrativo per estendere la validità del proprio attestato su territorio internazionale ovvero a dimostrare di avere effettuato per almeno 10 anni dall’ 08.2010 al 08.2020 trasporto internazionale di merci al fine di ottenere estensione del proprio attestato in esenzione all’esame – a richiedere in forza dell’attestato sopracitato la licenza comunitaria per l’azienda e a dotare ogni veicolo di copia conforme obbligatoria dal 22.5.22

2)  La liberalizzazione dell’accesso al mercato

3)  La diminuzione degli importi della capacità finanziaria per i veicoli entro 3,5 ton

Agenzia Arena è a tua disposizione per fornire la consulenza necessaria e analizzare eventuali soluzioni in caso di problemi di adeguamento alla normativa.

Contattaci immediatamente per qualsiasi esigenza.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close